venerdì 25 gennaio 2013

Bignè allo speck

Questi bignè sono molto gustosi. Si fanno abbastanza velocemente e possono essere usati come antipasto o anche per un aperitivo come finger food. Sembrano difficili da fare ma vi assicuro che riuscirete a fare bella figura. Vi spiego come li ho fatti.


 
 
Ingredienti:
 
300 g di farina
350 ml di acqua
100 g di burro
6 uova
150 g di provola silana grattugiata
150 g di speck a dadini
60 g di parmigiano
sale qb
 
Mettere l'acqua a bollire insieme al burro e un pizzico di sale. Quando bolle togliere la pentola dal fuoco e aggiungere tutta la farina setacciata in un colpo solo.
 





 
Girare bene per  non far venire i grumi e rimettere la pentola sul fuoco. Mescolare fino a che non si staccherà il composto dalle pareti e poi spegnere il fuoco. Mettere in una ciotola di vetro e mescolare per far raffreddare.
 

 



 
Aggiungere un uovo alla volta e non mettere l'uovo seguente fino a che quello precedente non sia stato ben assorbito dal composto.
 



 
Deve diventare un composto bello liscio. Aggiungere a questo punto lo speck tagliato a dadini e i formaggi grattugiati. Amalgamare bene.
 



 
Aiutandosi con due cucchiai mettere del composto della grandezza di una noce su una teglia coperta da carta forno mettendo i bignè un pò distanziati tra di loro perchè in cottura gonfieranno.
Far cuocere per circa 15/20 minuti (dipende dal forno) a 180° in forno già caldo.
 
 




6 commenti:

  1. Ciao Paola, questi bignè sono strepitosi... complimenti di vero cuore, sei grande!!! :D Salvo subito la ricetta! ;) Un abbraccio grande e grazie per il tuo supporto, sei un tesoro :) Tvb :* Buon weekend :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina. Grazie. Come potrei non supportarti? sei bravissima!!! Tvb anche io!!! Un abbraccio e buon fine settimana!!!

      Elimina
  2. Meravigliosi, le mie congratulazioni.
    Gianni B.

    RispondiElimina