giovedì 25 ottobre 2012

Panini semi dolci

Questi panini sono davvero deliziosi. Ogni volta che li faccio il loro profumo e il loro gusto mi riportano indietro a quando bambina andavo nella panetteria sotto casa con mia mamma e compravamo questi panini per farmi la merenda per scuola. Ho provato a fare altre ricette ma questa è quella perfetta per me. L'ho trovata sul sito di giallozafferano . Se seguite bene i vari procedimenti vi verranno benissimo!!! Io ho fatto solo alcuni cambiamenti, ad esempio ho usato la planetaria con il gancio e al posto della seconda spennellatura con l'uovo ho usato nuovamente il latte, ma solo per renderli più leggeri nel gusto. Ma vi assicuro che anche con l'uovo sono buonissimi!!!

Ingredienti: per circa 30 panini
50 gr di burro
500 gr di farina manitoba
300 ml di latte
25 gr di lievito di birra
7 gr di sale fino
60 gr di zucchero (io ho usato zucchero di canna grezzo muscovado)

Per spennellare:
q.b. di latte
1 uovo

 Bisogna sbriciolare il lievito in 100 ml di latte tiepido e aggiungere due chucchiaini di zucchero e coprire il contenitore in modo da far formare una schiumina.


Intanto scaldare il latte rimanente e aggiungerci lo zucchero rimasto, il burro fuso ed il sale. Mescolare bene. Mettere la farina nella planetaria o in una ciotola. Versare il il latte con lo zucchero e il lievito. Lavorare bene l'impasto fino a farlo diventare un composto bello liscio.
Mettere l'impasto in una ciotola e coprire bene per far lievitare per almeno due ore.


 Mettere l'impasto sulla spianatoia senza aggiungere farina, non è necessaria. Formare un salame e ritagliare dei pezzi da circa 30 gr l'uno.

Ora bisogna formare delle palline cercando di portare i bordi dell'impasto verso il basso e pizzicarli alla base. Questo serve per lisciare le palline di impasto in modo che in cottura diventino liscissimi.
Posizionare le palline su una teglia coperta di carta forno. Alcuni li ho riempiti di gocce di cioccolato!!!

 Spennellare con del latte tiepido la superficie dei panini e lasciarli lievitare per una mezz'ora.
Poi prima di infornare in forno caldo a 220° pennellare nuovamente con l'uovo sbattuto. Io ho spennellato con il latte.


4 commenti:

  1. con le gocciole di cioccolato che belli!

    RispondiElimina
  2. Sono meravigliosi Paola!!
    Bravissima!!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola :) Buonissimi questi panini, soffici e sfiziosi, perfetti per una merenda sia dolce che salata! :) Complimenti, un bacione e buon weekend! :)

    RispondiElimina