giovedì 6 settembre 2012

Dado granulare

Il Ieri ho rifatto il dado di carne con la ricetta del bimby. Io non ho il bimby, uso il kenwood, ma devo dire che questa ricetta che mi era stata consigliata da una persona è molto valida. Potete poi conservarlo in frigo per molto tempo e non riuscirete più ad usare i dadi confezionati. Oppure fare come ho fatto io questa volta: l'ho fatto essicare ed ho fatto il dado granulare. 










Ingredienti:

300 gr. di carne tritata
300 gr di verdure miste tra carote, cipolle, sedano
300 gr. di sale grosso
1 spicchio d'aglio
30 gr. di vino rosso
2 foglie di salvia a piacere
1 rametto di rosmarino a piacere

Ho messo in una casseruola a fondo spesso le verdure tritate grossolanamente, il sale, la carne, il vino e le spezie tritate.








Ho coperto e fatto cuocere per 15 minuti. Poi ho tolto il coperchio e fatto asciugare per altri 15 minuti. Ho omogeinizzato il tutto. Volendo potete metterlo caldo nei barattoli sterilizzati e conservarlo in frigo per alcuni mesi. Si puo usare a piacere facendo attenzione perche rimane molto salato.




Io questa volta ho provato a farlo essicare mettendo il composto in un contenitore di vetro adatto alle microonde e impostato il forno in funzione combinata forno ventilato alla temperatura di 125° e microonde a 350W. Ho lasciato per circa una decina di minuti. Consiglio di mettere 3/4 minuti per volta e controllare. Rimane un pò a grumi e quindi ho tritato di nuovo il composto e messo in un barattolo.





22 commenti:

  1. anche io ormai faccio solo il dado homemade, ma finora l'ho lasciato sempre "umido"... intrigante pero' la versione granulare, da provare!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piccolina!!! Anche io lo lasciavo umido. Ho voluto provare ad essicarlo x farlo durare un po' di più. Un abbraccio!!!

      Elimina
  2. io l'ho fatto vegetale con il bimby...ed è verissimo poi fatichi con i dadi in commercio...
    io all'inizio lo mettevo nel frigo con vasetti come te...però se ne usa veramente poco e alla fine ne sprecavo sempre...quindi in piccole porzioni lo congelo e dura fino alla fine!
    ti è venuto perfetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao nonna papera!!! Grazie. Sei molto gentile!! Un abbraccio!!!

      Elimina
  3. Si potrebbe anche congelare? una bellissima e sana ricetta. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cris. Se in forma granulare non hai bisogno di congelarlo. Altrimenti se non lo fai essiccare dura due o tre mesi in frigo. C'è comunque chi lo congela. Io non ho mai provato perché il dado lo uso tanto.

      Elimina
  4. Interessantissma questa ricetta!!!
    Assolutamente da provare!!
    Un bacione Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen. Era un po' che volevo provare a farlo in questo modo!!! Un abbraccio!!!

      Elimina
  5. Perfetto metodo alternativo per chi non ha l'essiccatore...Grazie dell'esperimento riuscitissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina. Spero di essere stata alla tua altezza!!! ^_^ un abbraccio!!!

      Elimina
  6. bella idea è da un po che non faccio questo di carne proverò (anch'io ho il cutter kenwood)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica. Io ho l'omogeinizzatore della Kenwood. Mi trovo benissimo. Provalo!!! Un abbraccio!!!

      Elimina
  7. Io ho il microonde solo microonde + grill...usando solo le microonde, secondo te va bene uguale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova con poco composto in modo da non rovinarlo tutto se non andasse bene. Prova a basse temperature!!!

      Elimina
  8. Mi piace tantissimo questa ricetta Paola la faccio di sicuro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonietta. Sei sempre molto gentile!!!

      Elimina
  9. Bravissima Paola, ottimo modo per avere un dado sano e sicuro, oltre che gustoso :) Complimenti, proverò a farlo! Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina. Provalo e poi non potrai più farne a meno!!!

      Elimina
  10. ciao Paola,conosco questa ricetta ma nn la faccio xchè nn ho il micro mi dice x quanto tempo nel forno tradizionale deve asciugare?? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Damerinda, prova a mettere in forno a 160• in una teglia e lascia asciugare fino a che non vedi che fa una crosticina. Poi valuta se e' tutto asciutto anche sotto la crosticina. Fammi sapere. Buona giornata!!!

      Elimina
  11. Ciaooo, ne ho fatto uno simile anche io ed è favoloso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Sandra, io non ne posso più fare a meno!!!

      Elimina